Prevenzione-Incendi.it

Consulenza e supporto per la progettazione antincendio

Consulenza antincendio

Il Regolamento di prevenzione incendi 2011: D.P.R. 151 del 1/08/2011

Il D.P.R. 151/2011 pone sotto il regime dell’autocertificazione (cioè della S.C.I.A., segnalazione certificata di inizio attività) i gruppi di attività a rischio che costituiscono la maggior parte di quelle considerate più pericolose per incendio. Per tali gruppi di attività, una volta presentata l’autocertificazione sulla regolarità delle misure antincendio, il regolamento rimanda ad eventuali controlli a campione successivi all’avvio dell’attività, ampliando lo schema che a suo tempo è stato introdotto per i piccoli serbatoi di gpl.

 

Tra le novità ricordiamo la nuova classificazione delle attività soggette ai controlli. In base alla classe in cui ricadono (A, B o C) , le attività pericolose per incendio avranno iter diversi della pratica antincendi per l’approvazione:

- per le attività a basso rischio, viene eliminato il parere di conformità e sarà sufficiente utilizzare la segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.) con asseverazione del tecnico antincendio. I controlli successivi all’avvio delle attività saranno effettuati a campione entro 60 giorni;

 

- per le attività a medio rischio, la valutazione di conformità dei progetti ai criteri di sicurezza antincendio si dovrà invece ottenere entro 60 giorni. Per avviare l’attività sarà sufficiente presentare la SCIA (con asseverazione del tecnico antincendio) e i controlli successivi saranno effettuati a campione entro 60 giorni;

 

- per le attività ad alto rischio, la valutazione di conformità dei progetti ai criteri di sicurezza antincendio si dovrà anch’essa ottenere entro 60 giorni. Per avviare l’attività sarà sufficiente presentare la SCIA e i controlli successivi saranno effettuati entro 60 giorni.

 

(1) Con il supporto di tecnico abilitato alla prevenzione incendi
(2) Valutazione della conformità del progetto redatta con il supporto di tecnico abilitato alla prevenzione incendi
(3) La S.C.I.A. del titolare attività insieme alle documentazioni prodotte dal tecnico sostituisce nei fatti il C.P.I.

 

Numero verde

 

gas infiammabili comburenti impianti compressione decompressione depositi rivendite infiammabili recipienti mobili compressi disciolti liquefatti fissi comburenti reti trasporto distribuzione centrali produzione idrocarburi liquidi gassosi stoccaggio sotterraneo naturale piattaforme fisse strutture perforazione produzione idrocarburi officine laboratori saldatura taglio metalli oli lubrificanti diatermici simili depositi rivendite distribuzione carburanti autotrazione nautica aeronautica contenitori distributori rimovibili liquidi gassosi misto officine laboratori verniciatura vernici infiammabili combustibili addetti alcoli stabilimenti estrazione solventi infiammabili raffinazione grassi vegetali animali sostanze esplodenti classificate regolamento minuta vendita sostanze instabili reazioni pericolose catalizzatori perossidi organici producono impiegano detengono nitrati ammonio metalli alcalini alcolino-terrosi nitrato piombo perossidi inorganici acqua ossigenata perossido idrogeno raffinazione zolfo fiammiferi magnesio elektron leghe essicazione essiccatoio cereali vegetali caffè pastifici riserie zuccherifici raffinerie zucchero tabacco carta cartoni cartotecnici carte fotografiche calcografiche eliografiche cianografiche pellicole cinematografiche radiografiche depositi legnami costruzione lavorazione legna ardere paglia fieno canne fascine carbone vegetale minerale carbonella sughero fibre tessili tessuti naturali artificiali tele cerate linoleum arredi abbigliamento lavorazione pelle calzaturifici teatri studi riprese cinematografiche televisive attrezzerie scenografie rigenerazione gomma laboratori vulcanizzazione oggetti materie plastiche resine sintetiche fitofarmaci coloranti organici prodotti farmaceutici concimi chimici nitrati fosfati cavi conduttori elettrici centrali termoelettriche macchine elettriche gruppi produzione energia elettrica sussidiaria motori endotermici impianti cogenerazione lampade elettriche pile accumulatori elettrici siderurgici metalli lavorazioni a caldo costruzione aeromobili veicoli motore materiale rotabile ferroviario tramviario carrozzerie rimorchi autoveicoli cantieri navali lavorazioni a freddo laterizi maioliche porcellane cementifici autorimesse ricovero mezzi trasporto materie fissili speciali radioattive combustibili nucleari residui radioattivi sapone candele cera paraffina acidi grassi glicerina centri informatici elaborazione dati archiviazione locali spettacolo trattenimento impianti centri sportivi pubblico privato alberghi pensioni motel villaggi albergo residenze turistico-alberghiere studentati villaggi turistici alloggi agrituristici ostelli rifugi alpini bed breakfast dormitori case per ferie scuole collegi accademie strutture sanitarie ospedale ospedali locali esposizione vendita ingrosso dettaglio fiere quartieri fieristici depositi impianti produzione calore alimentati combustibile solido liquido gassoso autorimesse pubbliche private parcheggi pluriplano multipiano tipografie litografie stampa offset edifici uso civile altezza antincendio aerostazioni aeroporto stazioni ferroviarie marittime interporti gallerie

idrante

Siti di interesse

studiosicuramb.it

sistemagestione.it

sicurezza-venezia.it

valutazionerischio.it